CARROT CAKE CON LE APINE

venerdì 7 marzo 2008

Mercoledì mi sono ritrovata a preparare un'altra torta di compleanno, quella per il mio P.

Dopo varie elucubrazioni ho deciso di preparare quella fatta lo scorso anno, anche se ciò significa presentare una torta già proposta da una
foodblogger molto rinomata!

Da poco tempo avevo scoperto i foodblog e quella torta alle carote mi aveva davvero colpita, soprattutto perché presentata
come a torta preferita da Anna dai capelli rossi! Dal momento che è stato uno dei cartoni animati che ho amato da piccola, ho voluto assolutamente provarla.
E ho fatto bene: la torta è buonissima!


Il problema erano le decorazioni: non sapevo come decorarla.
Volevo fare qualcosa io con le mie mani e non comprarle già fatte e così mi sono messa alla ricerca: un'altra
foodblogger mi ha dato un'idea meravigliosa e così è nata questa torta di compleanno, fresca, piacevole e divertente.


Ingredienti per la base:

3 uova
120 g di zucchero

scorza grattugiata di 1 limone non trattato
180 g di farina di mandorle
400 g di carote grattugiate
40 g di farina

1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema di ricotta:


1 albume
25 g di zucchero a velo
100 g di farina di mandorle
250 g di ricotta vaccina

Ingredienti per le apine:

30 g di mandorle tritate finemente

30 g di zucchero a velo
pochissimo albume (si può prelevare da quello per la base)
mandorle in scaglie
poco cioccolato fondente



Foderare una tortiera di 24 cm di diametro con carta da forno inumidita.
Dividere i tuorli dagli albumi tenendo da parte questi ultimi.
Montare i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi. Unire la scorza del limone grattuggiata, la farina di mandorle (grammi 180), le carote grattuggiate, la farina e il lievito.
Montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale ed incorporarli delicatamente all'impasto.
Versare il composto nella tortiera e farlo cuocere per circa 45 minuti in forno caldo a 180 °C.
Sfornare la torta e farla raffreddare su una griglia.

Nel frattempo preparare la crema di ricotta:


montare la ricotta con metà zucchero a velo
e incorporare il resto della farina di mandorle. Montare l'albume con l'altra metà dello zucchero a velo ed aggiungerlo alla crema mescolando delicatamente.

Tagliare a metà con un coltello seghettato la base per ottenere due dischi. Spalmare il primo disco con la crema, porre sopra il secondo disco e coprire superficie e bordi con il resto della crema. Riporre la torta in frigorifero.

Preparare ora le apine mescolando e tritando insieme mandorle e zucchero a velo, aggiungere pochissimo albume, proprio una punta (prelevandolo con i rebbi di una forchetta) e amalgamare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e asciutto. Prelevare tante piccole palline per formare il corpo delle apine fare una piccola incisione ai lati per mettere le "ali".
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e con uno stuzzicadenti disegnare gli occhi e le righe sul corpo. Se troppo duro (come in effetti è successo a me) potete fluidificare un po' il cioccolato con poche gocce di panna durante il bagnomaria.

Troppo buffe queste apine!



PS Stavo per dimenticare: la mia torta risulta essere molto scura perché ho usato non solo mandorle, ma un misto di frutta secca (mandorle, noci e nocciole): purtroppo mi sono accorta di non avere il giusto quantitativo di mandorle quando già avevo cominciato a preparare!
Concedetemi l'esperimento.... è venuta lo stesso ottima!

ENGLISH VERSION

CARROT CAKE WITH BEES

Ingredients for the base:

3 eggs
120 g of sugar
1 grated biological lemon rind
180 g of almonds flour
400 g grated carrots
40 g flour
1 sachet of baking powder
1 pinch of salt

Ingredients for the ricotta cream:

1 egg yolk
25 g of icing sugar
100 g almond flour
250 g of cows ricotta

Ingredients for the marzipan bees:

30 g of finely chopped almonds
30 g of icing sugar
very little egg white (you could take some out from base)
flaked almonds
little dark chocolate

Procedure:

Line up a 24 cm diameter cake tin with greaseproof paper.
Separate yolks from whitesand keep the yolks. Beat the yolks with the sugar until becames frothy. Mix together the lemon rind, almonds flour (180 g) grated carrots, flour and baking powder. Beat stiffly the whites with a pinch of salt and mix together with the dough. Pour the mixture into the cake tin and bake it in a ready hot oven at 180 °C for 45 minutes. Take out of the oven and cool down on a rack.

In the meantime prepare the ricotta cream.
Beat the ricotta cheese with half of the icing sugar and the almond flour. Beat the white with the other half of the icing sugar and mix with the cream very softly.
Cut into half with a serrated knife the cake into two rounds.
Spread the first round with the cream, put on top the second round and cover the top and sides with the rest of the cream.
Put the cake inside the fridge.

Prepare now the bees: mix and chop together almonds with icing sugar, pour very little white and mix until you get an even and dry dough.
Make very little balls to shape the body of the bees and make sidecuts for the "wings". Melt the chocolate bain-marie and with a tooth-pick draw the eyes and the stripes of the body.
To avoid chocolate from becoming hard it helps with some drops of cream.

10 commenti:

astrofiammante ha detto...

Promossa pasticcera di alto livello, brava davvero. Cari saluti,ciao

graziella ha detto...

Davvero bellissime queste apine!
Auguri al festeggiato!

( ^^)/ ha detto...

Ahahah, esagerata! Comunque grazie, per me è un gran divertimento! Sarebbe bello farlo di mestiere!

Ciao 0_0Tina

L ha detto...

Come mai sono finito qui? Boh, un giro da paura. Ma forse è perchè ho visto che sei di Ravenna. E avevo una vicina di casa di Ravenna che mi piaceva tantissimo e non glielo ho mai detto (forse una volta velatamente).

Ciao,
L.

( ^^)/ ha detto...

Ciao L! Molto spesso si fanno giri contorti e si approda in qualche mondo a cui non si appartiene, ma è proprio bello così!
Chissà forse ti ha portato qui anche l'amore per la Apple! Vuol dire che sei uno dei pochi che vede il mio blog come lo vedo io!! Ahahahah

Ciao 0_0Tina

L ha detto...

:-)

A presto,
L.

graziella ha detto...

Blogger non mi lasciava lasciare commenti ieri!
Volevo dirti che queste apine sono davvero simpatiche!
Auguri al festeggiato!

( ^^)/ ha detto...

Grazie mille!
Il festeggiato è stato proprio contento...

Anche a me a volte capita che blogger dia i numeri. A volte lascio un commento e quando torno è scomparso magicamente o a volte non me lo fa lasciare! Che cose strane...

Ciao 0_0Tina

evelyn ha detto...

I would like this recipe in english please,or in norwegian!
I am so impressed of your cooking!

( ^^)/ ha detto...

Hallo Evelyn,
as soon as possible, I will translate this recipe for you!

Ciao 0_0Tina

Blog Widget by LinkWithin