ALTRO COMPLEANNO, ALTRA TORTA

sabato 15 marzo 2008

E' un mese di comleanni questo, così anche ieri mi sono cimentata a preparare una bella torta di compleanno. Questa volta il festeggiato è il mio collega PG. Siamo colleghi ormai da otto anni e quest'anno gli ho voluto preparare una torta a sorpresa: anche se era schivo e non voleva essere festeggiato all'inizio, spero che poi tutto sommato sia stato contento e abbia apprezzato!


La ricetta l'ho trovata qualche anno fa girovagando su internet, quando ancora non sapevo di foodblog, di forum di cucina ecc.

Riprendendo in mano la ricetta, ho cercato l'origine e ho trovato che si tratta della bavarese di Giuliana che fa parte del forum di Coquinaria. La ricetta che ho seguito io, presa da qui, sembra essere una modifica dell'originale di Giuliana che in realtà non ho trovato.

In ogni caso questa bavarese è a dir poco meravigliosa, tanto che ieri, quando l'ho portata via, a casa ci sono stati moti di "gelosia" e so che dovrò rifarla a breve!


Ingredienti:

300 g di biscotti wafer al cioccolato
4 dl di latte fresco intero
2 dl di panna fresca
6 tuorli
150 g di zucchero
70 g di burro
1 bustina di vanillina
10 g di colla di pesce
10 fragole
50 g di cioccolato fondente
1 pizzico di sale

Preparare una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm imburrandola e foderandola con carta da forno bagnata e strizzata.
Sminuzzare nel mixer i wafer, sciogliere il burro e quando è freddo mescolarlo ai wafler. Mettere il composto ottenuto nella tortiera e, aiutandosi con un cucchiaio, distribuirlo uniformemente sul fondo e sui bordi. E' un lavoro di pazienza per poter ottenere un fondo e dei bordi omogenei. Fatto ciò riporre in frigorifero a raffreddare per almeno 30 minuti.

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda.

Nel frattempo preparare la crema inglese: mettere i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale in un contenitore che possa essere messo a bagnomaria, montare bene a crema fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

A parte scaldare il latte con la panna e la vanillina, senza portare a bollore, poi versare a filo sulle uova continuando a mescolare a bagnomaria finché il composto non velerà il cucchiaio. Non scaldare troppo perché il composto può impazzire.
Togliere dal bagnomaria, aggiungere la colla di pesce strizzata, mescolare e lasciare raffreddare, continuando a mescolare di tanto in tanto delicatamente (evitare la formazione di bolle) affinché non rapprenda.
Intanto pulire le fragole e tagliarle a pezzi, tenendone da parte qualcuna per la decorazione. Quando la crema è compatta sul punto di solidificare, riprendere la tortiera dal frigorifero, distribuire sul fondo le fragole tagliate e versare la crema. Coprire e riporre nuovamente in frigorifero per far solidificare la crema.
Prima di servirla procedere con la decorazione.
Io ho affettato le fragole, le ho distribuite a forma di fiore al centro e lungo il bordo: prima di fare la scacchiera col cioccolato fuso, ho lucidato le fragole per evitare che diventassero brutte da vedere.

Qui un particolare della decorazione a fiore: si vede bene la "lucidatura" delle fragole.


Qualche consiglio finale:
leggendo la ricetta originale dice di versare prima metà della crema inglese sulle fragole, di rimettere in frigorifero e, quando sarà solida, aggiungere il resto della crema.
La prima volta feci così, ma si è verificato un problema: quando ho tagliato a fette la bavarese, la crema si divideva in due strati perfetti. Siccome questo non mi era piaciuto, la seconda volta ho versato tutta la crema in una volta sola: le fragole sono venute a galla! Ecco perché l'originale dice di versare in due tempi!
Allora questa volta ho versato la crema che era quasi solida ed è venuta perfetta!

Ah, mi raccomando, non buttate gli albumi d'uovo, sarebbe un peccato: domani vi faccio vedere che cosa ho preparato con gli albumi.

PICCOLO AGGIORNAMENTO (15/03/'08 ore 19:53)

Come ho scritto nel commento in risposta ad Ely, è bene preparare la bavarese il giorno prima di quando si ha intenzione di servirla: sono convinta che la colla di pesce lasci un aroma poco gradevole subito, ma che svanisce nel tempo. 

Forse è solo una mia convinzione, non so... voi che ne pensate?

11 commenti:

Ely ha detto...

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHH ma vuoi farmi morireeeeeeeeeeeee!!!! ma quanto è bella..... ma quanto deve essere buonaaaaaaa!!!! ma quanto sei bravaaaaaaaaaaaa e con questo colpaccio che mi hai dato vado a fare le zucchine per cena...brava brava brava!!!! ovvio che la copio!!!
buona serata e spero proprio che al tuo collega sia piaciuta...
Ely

( ^^)/ ha detto...

Ciao Ely! Grazieeeeeeee!
Sono stata molto soddisfatta del risultato e ti dirò un segreto: ne sto preparando una proprio ora che ti rispondo! Come ho detto non potevo lasciare a bocca asciutta il mio P! Mi diverto troppo a fare dolci!
Così nelle pause della preparazione della cena, ho preparato la base che ora è in frigorifero. Adesso mi metto al lavoro per la crema!!

Ho dimenticato di scrivere una cosa nella ricetta che ora aggiungo subito: è bene preparare la torta il giorno prima e decorarla solo il giorno in cui va servita. In questo modo perde un aroma che credo venga lasciato dalla colla di pesce che è poco gradevole, a mio parere!

Ciao buona serata 0_0Tina

unika ha detto...

complimenti...una buonissima torta con una bellissima decorazione:-)
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it/

Arietta ha detto...

tina...è stupendissima :-o a parte la ricetta, di tutto riguardo, ma quella decorazione è degna di una vera artista :D bravissimissima!!!!!!!

Max ha detto...

Molto bella. E mi sa tanto pure molto buona...

Dolcienonsolo ha detto...

Che bella decorazione...

( ^^)/ ha detto...

@Unika: ti ringrazio davvero tanto e benvenuta!

@Arietta: mi fa molto piacere ciò che dici, anche perché in realtà solo da poco tempo ho cominciato a valutare l'estetica delle torte!

@Max: ciao e benvenuto. In effetti è buona, se potessi te ne offrirei una fetta da assaggiare! Devo dire che la base di cioccolato è molto golosa, meglio di una base di biscotti!

@Dolcienonsolo: grazie mille e benvenuta nella mia cucina.

A tutti auguro una buona domenica!

0_0Tina

astrofiammante ha detto...

Se il tuo collega non avesse aprezzato sarebbe masochista, e mi ripeto, ma confermo, promossa maestra pasticcera.

Anonimo ha detto...

la voglio anche iooooo!!!!!!!!!

akuma

( ^^)/ ha detto...

Ciao Astrofiammante! Penso proprio che alla fine il collega abbia apprezzato, mi ha anche dato un bacio, che a fatica ci scambiamo per le feste!!

Grazie per la promozione, vedrò di migliorarmi sempre!

Ciao 0_0Tina

( ^^)/ ha detto...

Ma guarda un po' chi si vede dopo tanto tempo! Caro akuma... ti piacerebbe, eh!?

Un bacio 0_0Tina

Blog Widget by LinkWithin