ROLLATA FARCITA

venerdì 11 gennaio 2008


E' evidente che la vita normale è ricominciata: il lavoro è ripreso come prima, la mia casa senza più gli addobbi natalizi sembra vuota, il tempo a mia disposizione è calato drasticamente e dopo un periodo di gozzovigli in cui non si è badato troppo a quello che si mangiava... insomma bisogna rientrare nei ranghi! Uffa : (

Iniziamo però per gradi, così ancora per oggi inserisco una ricetta dolce, ma che risulta relativamente leggera, data l'assenza totale di burro e olio.
E' un dolce rapido e semplice da fare. Ecco la ricetta...

Ingredienti:

100 g di farina 00
100 g di zucchero
3 uova grandi
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di acqua calda
marmellata di lamponi

Preparare prima tutto l'occorrente: setacciare la farina con il sale due volte, rivestire una placca da forno (le misure della mia sono 33x23 cm) a bordi bassi con carta da forno unta (con burro oppure olio di semi), scaldare la pentola d'acqua per il bagnomaria e accendere il forno a 225 °C.

Montare per 10 minuti a bagnomaria le uova con lo zucchero. Quando sarà gonfio e morbido aggiungere la farina e un cucchiaio di acqua calda e mescolare lentamente dal basso verso l'alto evitando di smontare il composto. 
Una volta amalgamato mettere il composto nella teglia e cuocere a metà del forno per 5/10 minuti (col mio forno sono stati sufficienti 5 minuti esatti). Mentre cucina, preparare sulla spianatoia un pezzo di carta da forno spolverato di zucchero. 
Appena la torta è pronta, sfornarla immediatamente, sollevarla aiutandosi con la carta da forno e ribaltarla su quella zuccherata. Togliere la carta soprastante, tagliare i bordi secchi e spalmare la marmellata su tutta la superficie. 
Arrotolare stretta aiutandosi con la carta sottostante (come si farebbe per fare i makizushi, presto posterò anche questa ricetta ; ) e lasciare raffreddare col bordo in basso. Una volta fredda spolverare con zucchero a velo e coprire per evitare che si secchi. 


2 commenti:

Pierpuppy ha detto...

makizushi? Chi è costui? Mi sembra di poter parafrasare Don Abbondio ....
Complimenti per il programma (per il menù ci risentiamo) ;-)))

( ^^)/ ha detto...

Ciao pierpuppy, a presto!

0_0Tina

Blog Widget by LinkWithin