POLLO PROFUMATO ALLA MENTA

venerdì 27 giugno 2008


La pigrizia continua ad accompagnarmi in queste calde giornate, la voglia di cucinare è poca e come al solito la dieta mi impedisce di preparare piatti gustosi e dar sfogo alla fantasia.
Ecco allora che sfogliando le mie foto ho trovato questa prelibatezza preparata un po' di tempo fa, davvero piacevole.
La presenza della menta mi ricorda ricette di gusto indiano, anche se non è un piatto speziato, anzi è un piatto molto delicato e la carne cotta nel latte risulta molto tenera.

Ingredienti:

petto di pollo
succo e scorza di 1 limone
olio
qualche foglia di menta
qualche cucchiaio di brandy
farina
1/2 litro di latte
noce moscata
sale
pepe

Grattugiare la scorza del limone e prelevarne il succo.
Tagliare il petto di pollo a tocchetti e rosolarlo nell'olio. Bagnare con il brandy e lasciare sfumare a fuoco vivace. Profumare con noce moscata ed aggiungere sale e pepe quanto basta.
Far sciogliere nel succo di limone un cucchiaio di farina e versarlo sul pollo, poi aggiungere il latte e far cuocere a fuoco basso finché la carne sarà ben tenera e il latte cremoso.
Infine aggiungere la scorza di limone e la menta tritata, mescolare e lasciare insaporire per un minuto.

Servire ben caldo magari accompagnato da riso bianco o quanto riteniate più opportuno.

8 commenti:

Baol ha detto...

Ma se uno il brandy non ce l'ha come fa?

Susina strega del tè ha detto...

Ciao bella! Ma preparare solo piattini a crudo??? E' quello che stò facendo io adesso, non ce la faccio proprio a accendere il fornello!!!
Baci!

graziella ha detto...

Ciao carissima!!!
Certo che fra me e te ce la giochiamo in fatto di pigrizia!
Aspettiamo tempi più prolifici!!!
Un abbraccio!

( ^^)/ ha detto...

Baol! Scusa il ritardo nella risposta, ma sono davvero in una crisi nera da blogger! Se non hai il brandy... mumble mumble... prova a sostituire con wiskey o grappa! Io almeno faccio così e viene benissimo!

Susina, ciao! Piatti freddi!? Direi che non faccio altro in questo periodo! Solo che non sono così interessanti quindi ho sfogliato tra le mie vecchie foto e ho postato questa tanto per farmi viva!

Ciao 0_0Tina

( ^^)/ ha detto...

GRAZIELLAAAAA!! Ma che bello sentirti! Non puoi immaginarti che bella sorpresa mi hai fatto!
Già, sono davvero in crisi come foodblogger! Non ho proprio voglia né di postare, né di preparare da mangiare! Colpa anche della dieta... mangio sempre piatti semplicissimi e veloci che non ha senso postare. Comunque funziona, ho già perso parecchio! ^___^

Un bacione gigante 0_0Tina

Polinnia ha detto...

che piatto raffinato, non amo la carne ma ogni tanto mi tocca mangiarla e mi limito alla fettina in padella..non ho l coraggio di lanciarmi...eppure questa ricettina mi intriga molto!

( ^^)/ ha detto...

Proprio perché non amo molto la carne, cerco sempre ricette che la camuffino il più possibile e con questa cottura la carne diventa così tenera che si scioglie in bocca!

Ciao Polinnia a presto 0_0Tina

Cannelle ha detto...

Anch'io faccio il pollo al latte ma l'idea della menta mi piace tanto, proverò;-)Ciaooooo

Blog Widget by LinkWithin