PIADINA ARROTOLATA

venerdì 13 giugno 2008

Rieccomi dopo tanto tempo di assenza dal blog! E' un periodo di "crisi", non ho molta voglia di postare, ma mi sembra che ci passino un po' tutti i blogger periodicamente. Sarà il caldo che comincia a farsi sentire, un po' di pigrizia, non lo so, temo che posterò con lentezza...

Aggiungo infatti una preparazione pigra per un pasto veloce da fare anche al sacco (è stato infatti un pasto preparato più volte durante la mia vacanza).


Si può farcire come si vuole secondo i gusti, io l'ho preparata così:

Ingredienti:

piadina (meglio se quella sottile e grande)
prosciutto cotto
formaggio emmenthal
zucchini
parmigiano
olio
sale

Tagliare a rondelle sottili gli zucchini e saltarli in padella con poco olio e salare. Scaldare la piadina sulla piastra su entrambi i lati e farcirla con fette di prosciutto, formaggio affettato, zucchini e scaglie di parmigiano. Arrotolare la piada e voilà: il pranzo è pronto.


Tagliando il rotolo a fettine potrebbe essere un ottimo finger food in buffet da aperitivo per esempio.

Un altro modo di farcirla, che fa molto romagnolo, sarebbe con squacquerone, prosciutto crudo e rucola. Davvero ottimo! Mmm che voglia! Corro a comprare lo squacquerone! Chissà se lo trovo, comincia ad essere caldo...

19 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

non amo molto la piadina eccetto con del buon squaccherone che qui non trovo,ma la tua versione mi sembra ottima e gustosa da provare buon fine settimana

Maria Antonietta e Francesca Gaeta ha detto...

buona questa piadina va bene x una festa di compleanno proverò appena posso.Ciao da Tuorlo

Maria Antonietta e Francesca Gaeta ha detto...

amo molto la piadina.
Proverò la tua versione x un compleanno imminente. Ciao da Tuorlo

Viviana ha detto...

buonissima la piadina, io l'adoro proprio!! :D
sì, credo capiti a tutti... anche perchè non sempre si cucina qualcosa di strepitoso :D
insomma.. si vive anche di pastina in brodo e di pasta con il sugo ah aha h
un bacio grandiiiissssimoooooooo

Melina2811 ha detto...

Ho appena iniziato il mio solito giro del sabato mattina per cercare qualche ricetta per domani. Adesso mi spulcio un pò quelle che trovo sul tuo ed altri blog analoghi. Ciao e buon fine settimana da Maria.

Lilith strega del tè ha detto...

E' un peccato che ti sia presa la crisi del blog, ma lo fà, lo fà e comunque questa piada arrotolata è meglio di una magia, se ti prendono tutte così le crisi....
;-P
bacio e buon week end!

( ^^)/ ha detto...

Ciao Marcella, mi spiace che non ami la piadina! Ma hai mai provato l'originale in Romagna?
Buon week-end

Ciao Maria benvenuta! Fammi sapere allora!!^____^

Hai ragione Vivi, anzi penso che per un bel po' potrei campare anche di sola aria! Ahahah! Grazie e un bacione!

Ciao Maria, anche a te un caldo benvenuto!!!
Mi fa piacere, spulcia pure e spero possa trovare qualche ricettina utile!

Ciao miss Lilith, magari una tua magia mi potrebbe far tornare voglia di postare! Grazie e buon week-end

A tutte voi un abbraccione! 0_0Tina

Dolcetto ha detto...

E' una vita che non mi pappo più una bella piadina! La tua farcitura è perfetta, proprio a mio gusto!

( ^^)/ ha detto...

Ciao dolcetto! Mi fa piacere che sia di tuo gusto! Devo ammettere che è davvero gustosa in questo modo!

0_0Tina

Tamakatsura ha detto...

Non sono una fan sfegatata della piadina, ma dato che iniziando a lavorare mi dovrò preparare il bento, proverò senz'altro la ricetta e ti farò sapere :>

Giuli

Arietta ha detto...

io adoro la piadina in tutti i modi e quindi non posso che appoggiare anche il tuo ripieno! l'ho gustata simile, con zucchine grigliate, cotto, mozzarella e funghi trifolati, a Lugo di romagna...era deliziosa!!!
coraggio, vedrai che il periodo di stasi, passerà...cerca solo di non vedere il blog come un obbligo ma come uno svago! bacio!

CuocaPrecaria ha detto...

Uhm, deliziosa piadina...
La metto nella lista delle cose da divorare appena finisco la dieta lampo (quella che fai quando la lampo non si chiude più!)...

Ah, coraggio: anche la crisi dei blogger prima o poi passa!

( ^^)/ ha detto...

Ma ciaooooo Giuli!!!!!!!
A me la piadina invece piace tanto, sia quella che fanno qui in zona Ravenna, sia quella più sottile che fanno nel riminese! Con una nonna che mi ha allevato a piadina fatta in casa...

Interessante Arietta quella farcitura lughese! Non preoccuparti per me il blog è solo uno svago, ma forse il caldo e la stanchezza del periodo mi rendono pigra!

Bella la dieta lampo cuoca precaria! In cosa consiste? E funziona!?

Un abbraccio a tutte voi e grazie della visita e del sostegno che mi date! A presto

0_0Tina

kabalino ha detto...

com'è kafka sulla spiaggia?
viva la piadina arrotolata e anche quella srotolata ;)

( ^^)/ ha detto...

Considerato che l'ho letto ogni volta che avevo un momento libero perché morivo dalla voglia di seguire le avventure dei personaggi e che alla fine del romanzo ero triste perché lo avevo finito, devo dire che mi è piaciuto moltissimo! Bisogna però tenere conto del fatto che ho una sorta di adorazione per Murakami: amo molto il suo modo di scrivere e di descrivere la realtà che è sempre al di fuori di ogni logica convenzionale. Ogni volta mi sembra di vivere un'avventura che per quanto surreale ed assurda, la visualizzo e la rivivo accanto al personaggio principale, per poi essere riportata alla realtà grazie alla sua abilità narrativa
Non un capolavoro come "L'uccello che girava le viti del mondo", ma ne vale la pena.

Evviva la piadina arrotolata, farcita, il crescione, ma anche la semplice!

Ciao 0_0Tina

Mammazan ha detto...

Mi hai fatto venire una voglia di piadina!!
Ho sposato un romagnolo per cui quando ho tempo le preparo io ma non sempre trovo lo strutto
Ciao
Grazia

( ^^)/ ha detto...

Ciao mammazan, scusa il ritardo nel risponderti, ma è un periodo fiacco per il blog e la cucina in genere!
Se non trovi lo strutto, ci sono versioni più leggere di piadina tipo sfogliata che non usano lo strutto!

0_0Tina

Tamakatsura ha detto...

Provata provata provata!
Questa settimana me la sono portata al lavoro come obento!
Mmmh, buooona e soprattutto adatta ad una pigrona culinaria cronica come me. Ci ho messo prosciutto cotto, zucchine e scamorza e non era davvero niente male.
Stavo pensando di tentare con prosciutto crudo e mozzarella ma che dici, secondo te la mozzarella affettata fa troppa acqua?

Comunque ti trasmetto tutta la mia riscoperta gioia culinaria nella preparazione dell'obento - mi ha sempre seccato cucinare per me (un'unica porzione, tempo di preparazione=1h, tempo di consumazione=15min), ma avendo l'obento da fare, le porzioni sono almeno due o tre e poi ho la pappa pronta.
Che meravigliaaaa!
Mi metto ai fornelli con molta più soddisfazione. Sono sempre una frana, ma almeno sono contenta!

( ^^)/ ha detto...

Questa cosa dell'obento io invece non la riesco a fare mai. A volte mi ci metto d'impegno e le volte che devo rimanere per pranzo al lavoro cerco di farmi il mio pranzetto, ma non ci riesco quasi mai. Mettermi a preparare in anticipo non ci riesco.

Ma se per te è una soddisfazione, ne sono contenta!

0_0Tina

Blog Widget by LinkWithin