PER UN PANDISPAGNA COI FIOCCHI!

lunedì 18 agosto 2008

Domani sarà un giorno speciale:

IL MIO COMPLEANNO!!!

Perciò oggi mi sono messa al lavoro per prepararmi una torta. Voglio fare una torta con frutta fresca, nulla di pesante, visto il caldo e come da tradizione: fin da piccola i miei genitori mi hanno preso crostate alla frutta per festeggiare con gli amici. Io farò la variazione usando il pandispagna anziché la pastafrolla, perché mi sembra più leggero.

Perciò vediamo oggi di procedere col pds.
Per fare un buon pandispagna c'è solo qualche regola semplice da seguire, grazie alle quali non ci si può sbagliare. La prima in assoluto è la lunga lavorazione di zucchero e uova per incorporare tanta aria e rendere il composto leggerissimo (15/20 minuti con le fruste elettriche, 30 minuti a mano!). La seconda è di non aprire MAI il forno durante la cottura (da tenere sempre sott'occhio). L'ultima è quello di fare raffreddare su una griglia, togliendo subito il pds dallo stampo.

Tenendo presente ciò, si comincia!


Ingredienti per uno stampo da 26 cm di diametro:

5 uova
150 g di zucchero
un pizzico di sale
150 g di farina (o 75 g di farina e 75 g di fecola)
burro e farina qb per lo stampo

1 In un contenitore unire le uova intere, lo zucchero e un pizzico di sale. Montare per 15 minuti con fruste elettriche alla massima velocità (se si fa a mano lavorare per 30 minuti! Io non ce la potrei fare!)



2 Mentre le uova montano, imburrare (con un pennello intinto nel burro fuso) ed infarinare bene una tortiera a cerniera mobile, togliendo l'eccesso di farina.


3 Accendere il forno a 150 C°: quando il composto sarà pronto sarà da infornare immediatamente; valutare perciò i tempi di riscaldamento del proprio forno.

4 Preparare la farina necessaria, setacciandola in modo che sia pronta da aggiungere al composto appena sarà ben montato.

5 Quando il composto è pronto, abbassare la velocità delle fruste al minimo ed aggiungere la farina a pioggia. Far incorporare la farina per pochi secondi e quando sarà scomparsa alla vista fermare le fruste. Se necessario, a mano lavorando dal basso verso l'alto, amalgamare meglio la farina.


6 Versare velocemente il composto nella tortiera.


7 Infornare immediatamente al centro del forno già a temperatura. Lasciare cuocere per 30 o 40 minuti, senza mai aprire il forno.



Nel mio forno dopo 30 minuti si presentava così. L'ho lasciato altri 10 minuti, nel frattempo si è alzato ancora, dopo di che ho fatto la prova stecchino. 


8 Spegnere il forno (lasciare al massimo una decina di minuti aprendo appena lo sportello per evitare uno shock termico) e togliere subito il pds dallo stampo, mettendolo a raffreddare su una griglia con un panno. Poi avvolgerlo col panno stesso e lasciarlo riposare fino al giorno dopo.
Il mio pds alla fine è risultato alto 4,5 cm.


Il giorno seguente infatti sarà più facile da tagliare per poterla farcire.

Domani se avrò tempo posterò il resto della ricetta con la torta terminata. Sperando che venga bene! ^__^

6 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Ciao! Innanzi tutto buon compleanno per domani, lo sò che gli auguri anticipati non si fanno ma molto probabilmente domani non potrò connettermi quindi non leggere questo commento fin dopo la mezzanote!!!
Poi, anche mio padre da un pò di tempo fà la crostata di frutta senza crosta, ovvero con il pan di spagna, in effetti è molto più leggero e delicato...mi guarderò il seguito appena potrò riconnettermi! Bacio!

Max ha detto...

Buon compleanno!

Alex e Mari ha detto...

È oggi, vero? Tantissimi auguri! Aspetto curiosa di vedere la torta finita. Passa una splendida giornata.
Ciao, Alex

( ^^)/ ha detto...

@Susina: grazie ho fatto finta di leggere solo oggi gli auguri!! Grazie di cuore e a presto!

@Max e Alex: grazie 1000, voglio passare una giornata di relax, visto che sono ancora in ferie.

Un bacione!!!

Dolcienonsolo ha detto...

Bravissim! io la farina la aggiungo senza usare le fruste,è meglio così fai incamerare per un bel d'aria!!!

( ^^)/ ha detto...

Sì, giustissimo, è un modo per evitare di fare danni! Lo aggiungo come consiglio! ; )

Blog Widget by LinkWithin